Rentrée de l'AIAPA avec Ferrante Ferranti le 30 sept. au Château de Lourmarin... Les inscriptions aux cours continuent (voir site: nos cours...)

Vous êtes ici :   Accueil » PONTIFEX AD-DIO
 
Prévisualiser...  Imprimer...  Imprimer la page...
Prévisualiser...  Imprimer...  Imprimer la section...
Activités
 ↑  
Voyages
Rubriques
Saveurs
PONTIFEX AD-DIO


IF.gifCon un ultimo cinguettio su @Pontifex, un ultimo gorgheggio da Papa, la voce di Papa Benedetto ha lasciato il suo ultimo messaggio su twitter il 28 febbraio.
Benedetto XVI ‏@Pontifex
28 febbraio2013
Grazie per il vostro amore e il vostro sostegno. Possiate sperimentare sempre la gioia di mettere Cristo al centro della vostra vita.
Un ultimo saluto dal balcone di Castel Gandolfo, dal quale ha augurato una precoce “buonanotte”di stampo molto nordico mentre il sole brillava ancora, e nell’attesa di diventare un semplice pellegrino, un papa emerito e non più il sommo pontefice, si è ritirato nelle sue stanze.
Sotto gli occhi del mondo intero, le guardie svizzere hanno appeso le alabarde, il portone si è lentamente e maestosamente richiuso, mancando solo una parola fine –the end stampigliata sopra, come nei film, a concludere il pontificato di Benedetto XVI.
Si è chiuso il portale, un pontificato e si chiusa un’era.
La santa sede è divenuta vacante, in attesa del prossimo conclave, dell’elezione del futuro Papa.
Prima volta nei secoli, che un nuovo capo della chiesa cattolica sarà eletto mentre il precedente è ancora in vita.
Anche il conto twitter @pontifex affigge un messaggio di sede vacante.
Scoccate le ore 20 di giovedì 28 febbraio, sprangato il portone, terminato il pontificato di Benedetto XVI, anche il suo conto twitter è stato rapidamente chiuso.
Attualizzare un conto twitter è molto più rapido che eleggere un nuovo Papa.
Sarà lunga l’attesa per la fumata…ma é bastato poco perché del conto di Papa Benedetto sparisse ogni traccia su @Pontifex e i suoi tweet finissero tutti in una pagina di archivio compreso l’ultimo in cui invitava i fedeli a “mettere Cristo al centro della loro vita”.
@Pontifex, al momento, appare ben vuoto e la statica immagine mi ricorda, forse non troppo stranamente, l’antico intervallo della Rai con la visione di pecorelle (erano i tempi in cui le notizie arrivavano via radio o via Rai, non risuonavano cinguettii e se proprio c’era qualche pigolio o si sentiva tubare si trattava di piccioni viaggiatori con la missiva legata alla zampa).
Tutti i fedeli, le tante pecorelle, senza pastore( o meglio, … nelle mani del pastore ad interim-cardinale camerlengo Tarciso Bertone) devono rinunciare ai tweet cui si sono abituati dal 3 dicembre, data in cui è nato il conto @Pontifex.
…ma era previsto, la settimana scorsa il Vaticano lo aveva annunciato: alla partenza di Benedetto XVI il conto sarebbe stato disattivato.
Per Radio Vaticano non avrebbe potuto essere altrimenti: “Inimmaginabile poter continuare a utilizzare uno strumento di comunicazione così popolare e potente durante il periodo vacante. Volontariamente il profilo @Pontifex non era stato personalizzato facendo invece riferimento alla persona del Papa.”
Ogni riferimento a Benedetto XVI è stato ben cancellato e archiviato, ma il conto @Pontifex è sempre attivo, pur se in stand by, in attesa probabilmente anche lui, dunque, della fumata bianca.
A priori, non troppi dubbi sul fatto che torni attivo, giacché il conto, declinato in ben 8 lingue ( latino, italiano, francese, inglese, polacco, spagnolo, tedesco e arabo) dispone di una solida base di abbonati e sarebbe un vero peccato lasciarseli sfuggire.
Mi stupirebbe non poco questo abbandono di pecorelle cinguettanti…
Meno di tre settimane e il 21 saremo a San Benedetto… Con la primavera che farà ritorno, in attesa della Pasqua…
San Benedetto (recitava un proverbio della mia infanzia)la rondine al tetto! L’ho rispolverato, un po’ modernizzato, semi francesizzato:
San Benedetto la rondine al tetto…Saint Benedict è in arrivo il tweet!

Date de création : 02/04/2013 @ 11:25
Dernière modification : 02/02/2014 @ 18:50
Catégorie : Rubriques - Diario
Page lue 2297 fois


Réactions à cet article

Personne n'a encore laissé de commentaire.
Soyez donc le premier !

Lettre d'information
Pour avoir des nouvelles de ce site, inscrivez-vous à notre Newsletter.
yRRbXB
Recopier le code :
43 Abonnés
Le régard de F. Ferranti
Calendrier
 
 
Prévisualiser...  Imprimer...  Imprimer la page...
Prévisualiser...  Imprimer...  Imprimer la section...